Luna nera, significato in astrologia

Nell’astrologia moderna la Luna nera o Lilith, rappresenta alcuni lati oscuri dell’animo umano, profondamente legati all’inconscio, che devono essere riconosciuti al fine di non esserne sopraffatti. La scoperta della Luna nera avvenne nel 1846, in concomitanza con la scoperta di due pianeti Nettuno e Plutone. Il nome Lilith deriverebbe dall’ebraico “ Layil” cioè notte o dal sumero “lilitu”, cioè civetta, l’animale profondamente legato alla morte, ai fantasmi, alle streghe, alle tenebre notturne. Nella iconografia mesopotamica è raffigurata come una donna dai capelli lunghi, provvista di ali e di artigli, in piedi con due leoni e con una civetta a ciascuno dei lati. Il simbolismo di Lilith affonda le sue radici nei miti e nelle più antiche leggende, specie di origine biblica. Nei miti babilonesi ed assiri Lilith rappresentava un demone femminile che, all’approssimarsi delle tenebre della notte, usciva dal deserto o dal mare per sedurre gli uomini con la sua bellezza, o per istigare le donne alla ribellione o contro di essi. Lilith, era per i Babilonesi un elemento perturbatore dell’ordine familiare e sociale.

Nel mito ebraico è stata la prima donna comparsa sulla terra, creata da Dio direttamente dal fango come Adamo, simultaneamente e indipendentemente da lui. Lilith avrebbe reclamato la parità di diritti e avrebbe più volte rifiutato di sottomettersi ai voleri di Adamo, attirandosi le ire divine. La sua ostinazione sarebbe stata la causa della sua cacciata dall’Eden e della sua fine infelice di demone errante. Lilith dà voce ad un archetipo profondamente impresso nell’inconscio collettivo, quello della donna carnale, istintuale, pericolosa in quanto ribelle al patriarcato. È l’immagine della donna libera, emancipata, che sa assumere una personalità propria ed un ruolo indipendente, e che si rifiuta in conseguenza di sottomettersi all’uomo o di vivere alla sua ombra.

La Luna nera rappresenta per l’uomo, l’aspetto oscuro ed inquietante della donna, l’insieme di tutte le esperienze negative avute prima con la madre e poi con le donne, i suoi desideri rimasti insoddisfatti nei riguardi di queste ultime, le sue paure di carattere sessuale e amoroso. Per la donna invece rappresenta quella parte della sua femminilità rimossa che Jung chiama “ombra”, in contrapposizione con il suo ideale cosciente, simbolizzato dalla Luna. Fintanto che l’uomo e la donna non avranno integrato a livello conscio questi valori negativi espressi dalla Luna Nera, questa agirà nella loro vita, come un pericoloso sabotatore, capace di mandare all’aria qualsiasi rapporto di coppia.

La posizione di Lilith nel tema natale può aiutarci a fare luce sui nostri misteri e sui lati ombra che vediamo così volentieri riflessi nelle altre persone. La sua funzione è quella di portare le persone ad acquisire la piena coscienza di loro stesse e del mondo. Essa mette in luce pure il nostro rapporto con l’erotismo, l’occulto, il mistero, il trascendente. Nell’oroscopo Lilith viene utilizzata per conoscere il tipo di sessualità dell’individuo. L’energia con la quale si vive la sessualità è di fondamentale importanza per comprendere in che modo opera la “forza nascosta” in ognuno di noi. Vediamo come si esprime nei dodici segni zodiacali.

 

Luna nera in Ariete

Indica una sessualità istintiva e competitiva, che può sfociare in aggressività. Il bisogno di conquistare e di sedurre è spesso accompagnato da una difficoltà ad impegnarsi in maniera duratura in campo sentimentale. Dal comportamento imprevedibile, chi possiede Lilith in Ariete, può pensare che ogni cosa gli sia dovuta e curarsi poco degli altri.

Luna nera in Toro

Esalta il fascino erotico e l’appetito sessuale a volte in maniera quasi ossessiva. Le relazioni possono essere improntate sul possesso, la gelosia e un attaccamento eccessivo al partner e alla relazione. Chi nasce con la Luna nera in Toro può mostrare anche un eccessivo attaccamento ai beni materiali e ai piaceri della vita, ma anche dimostrarsi troppo pigro o inerte.

Luna nera in Gemelli

La posizione della Luna nera in Gemelli indica spesso un forte bisogno di indipendenza e la tendenza a voler superare i propri limiti. Può indicare la capacità di volgere ogni situazione, anche la più difficile, al proprio vantaggio. Il gioco di seduzione è costante e spesso fine a se stesso.

Luna nera in Cancro

L’idea della procreazione è fonte di conflitto interiore, sia per l’uomo che per la donna. Può indicare una persona ansiosa, volubile o invadente a seconda dello stato d’animo e delle circostanze. In alcuni casi la sessualità ha difficoltà a esprimersi a causa di blocchi o traumi risalenti al passato e all’infanzia.

Luna nera in Leone

Dotata di grane fascino la persona con la Luna nera in Leone può avere la tendenza a mettere le sue esigenze e necessità continuamente in primo piano e ad abusare del proprio potere. Vanitosa ed arrogante può pretendere troppo da se stessa e dagli altri e sperimentare la sessualità senza coinvolgimenti emotivi.

Luna nera in Vergine

Può indicare un eccessivo controllo dei propri istinti e desideri e difficoltà a lasciarsi andare. Emotivamente vulnerabile ai conflitti, la persona con la Luna nera in Vergine cerca di agire in modo corretto in ogni momento e in ogni luogo, strategia che le permette di evitare il confronto e di nascondere l’emotività che spesso l’assale.

Luna nera in Bilancia

Chi ha la Luna nera in Bilancia tende ad avere uno spirito diplomatico, seduttivo e, talvolta, interessato. Caratterizza una persona molto attenta all’eleganza e al lato estetico della persona che gli sta a cuore. Talvolta è indice di volubilità nei sentimenti. In una relazione la passionalità iniziale, tende a svanire abbastanza velocemente.

Luna nera in Scorpione

La Luna nera in Scorpione è indice di grande fascino e di una sessualità fortissima e appassionata, a volte incontrollata. Può indicare la tendenza inconscia a manipolare gli altri solo per il piacere di farlo, abusando così del proprio potere personale.

Luna nera in Sagittario

Indica il bisogno di vivere la propria sessualità in maniera libera e anticonformista. La persona con la Luna nera in Sagittario può essere imprevedibile e comportarsi in maniera provocatoria e a tratti sconvolgente. Può indicare anche sperimentalismo in ambito sessuale.

Luna nera in Capricorno

Chi possiede la Luna nera in Capricorno può sentire la necessità di testare la sua forza e il suo potere attraverso i percorsi più difficili. Può ritenere che nulla sia al di sopra delle sue capacità e non avere bisogno dell’aiuto o del sostegno da parte di nessuno. La forte carica erotica può manifestarsi all’improvviso, soprattutto se costantemente tenuta sotto controllo.

Luna nera in Acquario

La persona con la Luna nera in Acquario aspira alla libertà totale e assoluta, ignorando la realtà circostante e gli eventuali divieti. Può esserci una forte tendenza al voyeurismo e l’attrazione verso forme di sesso libero. In alcuni casi può indicare incuria, irresponsabilità e inaffidabilità.

Luna nera in Pesci

È indice di persone che non fanno distinzione tra sogno e realtà, rifugiandosi così in un mondo di fantasie. Può indicare incoerenza, tendenza a confondere o complicare le cose, o a raggiungere i propri obiettivi tramite sotterfugi. Tendenza alla dipendenza sessuale, come forma di sfogo per l’ansia.

 

Leggi anche

Cure_Foglia small    Il significato della luna in astrologia >>

Cure_Foglia small    Oroscopo 2017 per i 12 segni zodiacali >>

 

Commenti

Facebook
Twitter
Google+
E-Mail