Pesci

Psiche&Emozioni Mese Oroscopo 2017 Energia Amore 2017 Come ami Natura&Piante

 

pesci segno zodiacale

 

Periodo: 20 febbraio – 20 marzo
Segno zodiacale: mutevole
Elemento: acqua
Domicilio: Giove e Nettuno
Esaltazione: Luna

 

 

Il Sole è in Pesci, ultimo segno zodiacale dell’Inverno. Il ciclo solare indica un momento di transizione tra due stagioni: andiamo verso la Primavera. La neve si scioglie, il seme è in simbiosi con l’ambiente circostante, è cresciuto, ma non abbastanza. I primi germogli spunteranno in Ariete.

I Pesci sono psicologicamente ed emotivamente molto complessi. Indicano una fase di transizione, sono la cerniera tra due cicli diversi. Le persone caratterizzate da questo segno zodiacale sono intuitive, mobili, adattabili, spesso influenzabili. Hanno un’emotività ricca e complessa, piena di sfaccettature e di intensità.

Nettuno, in Domicilio, esalta il loro intuito. I Pesci hanno la straordinaria a capacità di cogliere sinteticamente la realtà, di entrare in simbiosi con il loro interlocutore. L’azione di questo pianeta dissolve i confini dell’individualità, per proiettare l’individuo verso una realtà più grande. In analogia con questo concetto, i nati dei Pesci spesso faticano a distinguere il confine tra la loro personalità e l’ambiente che li circonda.

 

Sono così sensibili che potrebbero anche essere molto influenzabili. Colgono sinteticamente persone e cose, e anticipano i tempi. Sono dei grandi visionari, dotati di facoltà spesso fuori dal comune, di un talento creativo e fecondo che li fa procedere sempre davanti alla massa. Albert Einstein e Steve Jobs sono due esempi di che cosa sono capaci di fare i Pesci, quando la loro immaginazione va a briglia sciolta.

Il Sole in Pesci segna la tappa finale del ciclo naturale. Siamo anche al termine del cammino dello Spirito, del percorso ascendente verso l’alto. Le Verità dello Spirito sono semplici, e, per chi sa leggere la Natura e i suoi misteri, sono scritte in caratteri eterni nei cicli della Vita sulla terra. Il libro dei segreti più efficace rimane sempre la Natura. Nettuno dissolve la personalità, l’individuo nuota in un oceano immenso e rinasce a nuova vita.

Come sono in amore i nativi dei Pesci? Romantici, sensuali, affettuosi, non potrebbero mai vivere senza l’amore. La loro sensibilità estrema potrebbe portarli ad annullarsi nel partner, perdendo di vista la propria individualità. Una dote che li rende amanti attenti, perfetti quasi, ma a volte anche incostanti o, al contrario, preda facile delle prepotenze altrui.

In effetti, anche nelle altre relazioni interpersonali, amicizia e famiglia, tendono a prendere a cuore ogni problema, con reale partecipazione ed empatia. Sono sempre pronti a curare chi sta male, e sono anche (potenzialmente) vittime della malevolenza altrui. Non sempre però accade questo, perché, checché se ne dica, sanno mostrare i denti dello squalo e farsi valere, se vogliono e se non prevalgono le insicurezze, sempre in agguato.

Come il loro complementare, la Vergine, potrebbero sentirsi insicuri e avere bisogno di incoraggiamento. Molto dipende da come sono cresciuti, dall’educazione ricevuta nella prima infanzia. Se i genitori hanno sostenuto con intelligenza la mente sintetica e intuitiva di questi bimbi, se non hanno inibito la fantasia e l’immaginazione, se sono riusciti a dar loro un valido supporto emotivo, sviluppando in loro sicurezza e costanza, i Pesci diventano esseri straordinari, dotati di grandissime capacità. Ma se, al contrario, l’educazione ricevuta ha schiacciato la sensibilità, potrebbero risultare pignoli e aridi, avari di emozioni e attenti solo al loro interesse personale.

 

 

Nel lavoro, sono capaci di grandi cose. Hanno un fiuto eccezionale, e percepiscono mode e cambiamenti molto prima degli altri. Potrebbero quindi essere dei grandi imprenditori, dotati di una capacità visionaria proiettata direttamente nel futuro. Sono anche artisti sensibili e profondi, dalla creatività e capacità immaginativa straordinarie. Possono raggiungere grandi mete: per renderli vincenti su tutta la linea, però, manca loro la costanza e la tenacia. Doti che potrebbero imparare a coltivare, o che potrebbero richiedere dai loro collaboratori.

Di fronte alle difficoltà, hanno un modo peculiare di aggirare gli ostacoli. Quasi mai li affrontano di petto. I Pesci agiscono come l’elemento che è loro proprio, l’acqua: continuano a scorrere, passando intorno al masso che si è frapposto tra loro e l’obiettivo. Scorrono, fluidi, elastici e adattabili, come la Vita.

Di Alice Gherbassi, astrologa e giornalista

 

 Leggi anche

Cure_Foglia small    Oroscopo 2017 dei Pesci >>

Cure_Foglia small    Oroscopo mensile dei Pesci >>

Cure_Foglia small    L’ascendente in Pesci >>

Cure_Foglia small    Calcola se hai l’ascendente in Pesci >>

 

Inserisci l’email per ricevere l’oroscopo dei PESCI

 

NOTA

L’oroscopo basato solo sul segno, cioè sulla posizione del Sole nel tema natale di nascita, coglie sicuramente tratti ricorrenti importanti, è in grado di dare utili indicazioni e traccia schemi di riferimento effettivamente rilevanti nel proprio cammino esistenziale. Ma per cogliere la complessità di un individuo e utilizzare tutto il potenziale messo a disposizione dal sapere astrologico è necessario analizzare il tema natale personale legato a ora precisa di nascita, luogo, data.

Commenti

Facebook
Twitter
Google+
E-Mail