Sagittario

 

Psiche&Emozioni Mese Oroscopo 2017 Energia Amore 2017 Come ami Natura&Piante

 

sagittario segno zodiacale

 

Periodo: 22 novembre – 21 dicembre
Segno zodiacale: mobile
Elemento: fuoco
Domicilio: Giove
Esaltazione: – – –

 

 

Il Sole entra in Sagittario. È l’ultimo mese dell’Autunno e nei campi ci si prepara per la semina, dissodando i terreni, deponendo il seme e pensando alle prossime operazioni da compiere. Si pensa al futuro. Le persone caratterizzate dal Sagittario sono lungimiranti, proiettate verso l’avvenire. Idealiste, animate da un gran fervore, pronte a stabilire un collegamento tra passato e futuro, tra presente e avvenire. La figura che li rappresenta, il centauro, è una creatura mitologica, metà animale e metà uomo. La freccia (sagitta, in latino), puntata verso il cielo, indica la meta verso la quale questa fase solare ci sta traghettando.

Dopo esserci liberati dal superfluo, operazione compiuta nel segno zodiacale precedente, lo Scorpione, è il momento di pensare all’interiorità, all’ulteriore, al legame dell’uomo con l’assoluto. Lo Spirito, dopo essersi calato nella Materia, adesso compie il percorso inverso. La Scintilla Divina, arricchita di esperienza, punta verso mete ulteriori. Il centauro, metà uomo metà bestia, indica che le pulsioni istintive sono dominate, ma ancora presenti.

Il Centauro più famoso è Chirone, il saggio Maestro, il guaritore, colui che ha sublimato gli istinti animaleschi nel crogiolo del cuore, rinvenendo la panacea, l’elisir universale di salute. La fase solare in corso, dopo la “putrefatio” dello Scorpione, indica sublimazione degli istinti animaleschi, o, per dirla all’orientale, della Kundalini.

 

Il compito del Sole in Sagittario è di stabilire un collegamento tra futuro e presente, tra Materia e Spirito, tra umano e divino, tra cielo e terra. La sua mente, come una freccia, punta verso l’alto, verso orizzonti più ampi. Ed ecco l’interesse per la cultura, la filosofia, la religione, e, più spesso, passione per i viaggi, le culture lontane.

Sono persone vivacissime, dotate di grande vitalità e di entusiasmo, incapaci di rimanere fermi, sempre pronti a partire per una nuova avventura. A volte sono inquieti, in cerca di qualcosa che sfugge, e, come i Gemelli, il segno zodiacale complementare, finiscono per fare tutto e non concludere niente. Tuttavia, se i Gemelli, con il loro spirito analitico separavano, non bisogna dimenticare che la funzione del Sagittario è unire, collegare, stabilire un nesso.

Giove in Domicilio li rende bonari, indulgenti, tolleranti. La tendenza all’espansione di Giove potrebbe renderli esagerati, spingerli verso manie di grandezza ed ecco la maestrina dalla penna rossa, pronta a correggere, a guidare, a suggerire, con un pizzico di ingenuità e uno di presunzione. Di solito amano la buona tavola, e sono ottime forchette. In compenso, amano anche lo sport. Hanno bisogno di ampi spazi, fisicamente, psicologicamente ed emotivamente. Odiano sentirsi costretti, ingabbiati, hanno bisogno di muoversi, di esplorare il mondo fisico esteriore e quello interiore. Sono compagni di vita deliziosi e vivaci.

Come ama un Sagittario? Con entusiasmo, calore e generosità. Sono amanti appassionati e gentili, e se sono davvero innamorati, non è vero che siano così infedeli come a volte si legge in qualche manuale. Certo, la loro tendenza all’esplorazione e la curiosità vivissima che li anima potrebbero tradursi anche (ma non sempre: non è una regola assoluta) in irrequietudine sentimentale.

L’istinto, simboleggiato dalla metà animale del centauro, è forte, e gli appetiti erotici di un Sagittario sono spesso mitologici… Amano sperimentare, provare, e sono un po’ spericolati: ma una volta messa la testa a posto (sempre che l’abbiano persa…) sono perfino un po’ troppo tradizionalisti. Amano la quiete della loro casa, dove si ritirano per coltivare i loro numerosi interessi, essere circondati da allegria e dall’affetto dei loro familiari.

Nel lavoro, sono in grado di collaborare con facilità, riuscendo a entusiasmare il gruppo intero. Se non cedono alla sindrome della maestrina dalla penna rossa, correggendo e bacchettando chi sbaglia, sono colleghi simpatici, superiori bonari, clienti affidabili. Sono lungimiranti, e hanno la vista lunga.

 

 

Il loro intuito rappresenta una buona chiave di accesso all’affermazione, in quanto sono in grado di precorrere i tempi (e gli avversari). Sono anche molto generosi, e il loro grande idealismo e la voglia sincera di aiutare gli altri sono grandi qualità che finiscono per far passare in secondo piano i difetti, come l’incostanza, la dispersività, l’inquietudine.

Potrebbero essere spericolati, come conseguenza del loro amore per l’avventura, anche fisicamente: è importante, soprattutto da piccoli, lasciare che sfoghino le loro grandi energie, ma con molta attenzione alle imprudenze, che questi bimbi commettono con maggiore frequenza rispetto a tutti gli altri.

Tra i difetti/pregi va sottolineata l’ingenuità. Si fidano, che è una dote bellissima, ma a volte finiscono per fidarsi della persona sbagliata. D’altra parte, la nobiltà d’animo è una delle qualità più grandi e squisite di questo segno zodiacale e la nobiltà d’animo comprende anche la fiducia.

Di Alice Gherbassi, astrologa e giornalista

 

 Leggi anche

Cure_Foglia small    Oroscopo 2017 del Sagittario >>

Cure_Foglia small    Oroscopo mensile del Sagittario>>

Cure_Foglia small    L’ascendente in Sagittario >>

Cure_Foglia small    Calcola se hai l’ascendente in Sagittario >>

 

Inserisci l’email per ricevere l’oroscopo del SAGITTARIO

 

NOTA

L’oroscopo basato solo sul segno, cioè sulla posizione del Sole nel tema natale di nascita, coglie sicuramente tratti ricorrenti importanti, è in grado di dare utili indicazioni e traccia schemi di riferimento effettivamente rilevanti nel proprio cammino esistenziale. Ma per cogliere la complessità di un individuo e utilizzare tutto il potenziale messo a disposizione dal sapere astrologico è necessario analizzare il tema natale personale legato a ora precisa di nascita, luogo, data.

Commenti

Facebook
Twitter
Google+
E-Mail