Vergine

Psiche&Emozioni Mese Oroscopo 2018 Energia Amore 2018 Come ami Natura&Piante

 

vergine segno zodiacale

 

Periodo: 23 agosto – 22 settembre
Segno zodiacale: mutevole
Elemento: terra
Domicilio: Mercurio
Esaltazione: – – –

 

 

L’ingresso del Sole nel segno zodiacale della Vergine conclude l’Estate. È tempo di raccolto, di stivare le provviste in vista dell’Inverno, di valutare i risultati ottenuti in precedenza. Si chiude un ciclo importante, avviato in Primavera, nel segno dell’Ariete. La Natura si avvia verso una seconda fase, verso le stagioni di Autunno e Inverno. È tempo di riflessione, di pensare al futuro e alla sicurezza del domani.

Le persone caratterizzate dalla Vergine sono essenzialmente prudenti, riflessive, caute. Valutano, classificano, ponderano, pensando all’avvenire. Sono lungimiranti, metodiche, precise. All’interno dello Zodiaco, svolgono una funzione di “discriminazione”: pensate all’intestino, in analogia con questo segno zodiacale.

All’interno dei villi intestinali si svolge l’assimilazione, principalmente, separando gli elementi nutritivi utili da quelli che saranno espulsi perché materiale di scarto. In questo periodo, si separa il grano dal loglio: si scelgono i chicchi migliori, e si butta quello che non serve. La funzione svolta caratterizza la psicologia dei nativi Vergine, o meglio, dell’Archetipo Vergine. C’è meno spazio per l’istinto, mentre la razionalità valuta, giudica, separa e cataloga, in funzione di un ideale di perfezione, di miglioramento. Si vuole fare meglio.

La Vergine è un segno zodiacale molto diligente, concreto, dotato di buon senso e realismo. Sono affidabili, ma l’ideale di perfezione che spesso guida le loro azioni può esasperare l’insicurezza. Applicando a se stessi questo ideale con intransigenza (che è un punto debole del loro carattere…), si scopre che c’è tanto da migliorare, e si finisce per non nutrire molta fiducia nelle proprie capacità. Potrebbero essere insicuri, incerti, chiusi in se stessi e introversi. Ma se vissuto bene questo segno zodiacale ci regala le caratteristiche eccellenti già esaminate.

Si può generalmente contare su di un nativo della Vergine, tranne se Mercurio, che non a caso era il dio dei ladri, imbocca la strada dell’insincerità… e allora la nostra Vergine si trasforma in Pinocchio, pronto a mentire per evitare responsabilità e fastidi. Eppure, una delle doti positive di questo segno zodiacale è proprio il senso di responsabilità: sono persone coscienziose, capaci di portare a termine un compito con dedizione e abilità. Tutto dipende da come le funzioni Vergine sono vissute nella realtà, dalle scelte che l’individuo compie. Il bagaglio archetipico di base è questo: al singolo individuo farne un buono o cattivo uso.

La tappa solare in corso indica una fase di transizione. Siamo nel regno di un segno mutevole (il modo mobile infatti indica transizione) alle soglie di un nuovo emiciclo, che vedrà la natura ritirarsi in se stessa come se le forze sciorinate in Primavera ed Estate diminuissero. In realtà, prendono solo una direzione diversa. Qual è il processo che sta avvenendo? Lo Spirito è disceso nella Materia, e in Vergine valuta l’esperienza compiuta dall’Ariete fin qui.

Nelle stagioni successive, nei prossimi sei segni, ci sarà il processo contrario: la liberazione dello Spirito dalla Materia, o, per dirla diversamente, la sublimazione della Materia. I risultati ottenuti nel primo emiciclo erano essenzialmente materiali: semina, fecondazione, raccolto. Adesso ci si prepara a ritirarsi in se stessi.  Si chiude un percorso, e si riflette su quanto ottenuto.

Come si comportano i prudenti e razionali nativi della Vergine in amore? Sfatiamo un mito: che la Vergine sia fredda. Non è affatto vero: sono persone molto calde, ma bisogna trovare la chiave giusta per aprire il chiavistello del loro cuore. Hanno una sorta di timore a lasciarsi andare che può manifestarsi con timidezza, inibizioni erotiche, distacco emotivo. Sono partner molto concreti, capaci di prendersi cura dei propri familiari con costanza, abnegazione, puntualità. Possono però diventare molto pignoli e irritanti con le loro manie (se ci sono…), e a volte anche polemici.

Spaccano il capello in quattro, puntualizzano, covano rancore; a volte sono apertamente aggressivi e franchi nella discussione, ma più spesso ironici e taglienti.Il loro modo per reagire e vendicarsi è simile alla guerriglia: fanno dispetti oppure, semplicemente, ti ignorano e ti cancellano dalla loro vita.

 

 

Nella professione, sono lavoratori eccellenti, capaci di grandi sforzi e di impegnarsi con precisione. Affidabili e lungimiranti, sono collaboratori preziosi, attenti al minimo dettaglio. La loro precisione può essere proverbiale ma, per poco che il loro tema natale li inclini, diventano esattamente il contrario: sono caotici e confusionari in un modo incredibile come il loro dirimpettaio, i Pesci.

Tendono ad accumulare, e si sentono più sicuri se possono pensare al futuro. Così facendo, però, spesso si privano dei piaceri della vita. Sono spartani, con il rischio di esagerare e di diventare avidi e meschini.

Applicano il loro ideale di perfezione in qualunque cosa facciano e cercano sempre di ottenere il meglio: nel lavoro, nei rapporti sociali, nella cura corporale. Come abbiamo visto questa tendenza, esasperata, darà vita a manie e ossessioni di ogni tipo: fitness maniacale, alimentazione sana ma priva di ogni concessione al piacere, pulizie ossessive della casa, e così via. È capace di grande abnegazione: una dote preziosa e rara, se vissuta con equilibrio e per gli ideali giusti.

Di Alice Gherbassi, astrologa e giornalista

 

 Leggi anche

Cure_Foglia small    Oroscopo 2018 della Vergine >>

Cure_Foglia small    Oroscopo mensile della Vergine >>

Cure_Foglia small    L’ascendente in Vergine >>

Cure_Foglia small    Calcola se hai l’ascendente in Vergine >>

 

Inserisci l’email per ricevere l’oroscopo della VERGINE

 

NOTA

L’oroscopo basato solo sul segno, cioè sulla posizione del Sole nel tema natale di nascita, coglie sicuramente tratti ricorrenti importanti, è in grado di dare utili indicazioni e traccia schemi di riferimento effettivamente rilevanti nel proprio cammino esistenziale. Ma per cogliere la complessità di un individuo e utilizzare tutto il potenziale messo a disposizione dal sapere astrologico è necessario analizzare il tema natale personale legato a ora precisa di nascita, luogo, data.

Commenti

Facebook
Twitter
Google+
E-Mail